venerdì 29 marzo 2013

Oggi la make up artist parla di: OMBRETTI

Ecco appunto parliamone scusa


no perchè io sono ancora con il kit degli ombretti della Dolce Emy (residuo bellico dei giocattoli di mia nipote)  e le domande sono tante: 
1. che colore scegliere?
2. che finitura? 
3. come caspita lo metto?

ma soprattutto ....perchè cavolo sembro un panda che ha battuto nello stipite delle porta del bagno quando provo a truccarmi in modo più evidente? -_- 

a queste e tante altre domande risponde come sempre la nostra Cassandra Make up Artist ^_^ 

a me la penna "viagra" e il quadernone ad anelli di Daitan 3 (altro residuato bellico, della mia infanzia in questo caso) 





Analizzando il significato della parola stessa, scopriremo il perché dell’utilizzo di questo cosmetico

“L’ombretto” ha proprio il compito di creare “ombre” sugli occhi per valorizzarli al meglio




TIPOLOGIE


Ne esistono di diverse tipologie e consistenze:

- Polvere compatta

- Polvere libera

- Cremoso

- Liquido

La scelta tra queste diverse consistenze dipende da tante variabili: la dimestichezza di chi deve usarlo, il tipo di look da realizzare, il tipo di pelle sulla quale vanno applicati, ecc..

A seguire spiegherò le caratteristiche dei vari tipi di ombretti e allo stesso tempo vi darò qualche indicazione sul loro utilizzo


POLVERE COMPATTA

[a uso domestico i migliori perché i più gestibili!!]

Sono universali in quanto vanno bene su qualsiasi tipo di palpebra, alcune tipologie più pigmentate non richiedono l'uso del Primer o di una Base che faccia da aggrippante

Ci sono alcune case cosmetiche che commercializzano prodotti di questa tipologia che si possono usare anche con il pennello bagnato per creare colori più intensi, questa doppia possibilità di utilizzo si chiama Wet&Dry

Per applicarli potete usare pennelli con setole o con spugnette.
La regola impone l'utilizzo di setole naturali...ma vi invito a leggere quanto ho scritto nel post inerente i pennelli prima di decidere cosa acquistare!! [ I pennelli ]


POLVERE LIBERA

[che sconsiglio ai meno pratici perchè non facili da applicare]

Sono polveri sottilissime...ad alto effetto colorante!

In questa tipologia di ombretto rientrano anche i PIGMENTI:

sono colore allo stato puro, altamente scriventi, si presentano in polvere libera finissima;
quando penso a questo prodotto, nonostante siano molte le case cosmetiche a produrlo, mi viene in mente una sola marca: MAC
 
Esistono prodotti di altre aziende che vengono proposti come pigmenti, ma in realtà sono solo ombretti in polvere libera, quindi meno concentrati dei pigmenti!
E’ proprio questa la sottile differenza tra pigmento e ombretto in polvere libera: la composizione e di conseguenza la prestazione in relazione alla scrivenza e alla consistenza
Possiamo includere in questa tipologia di ombretti, anche i Trucchi Minerali. Per alcune aziende, anche questi sono utilizzabili Wet&Dry 
In generale quando si usano ombretti in polvere libera o pigmenti, usate sempre una base che crei una base che faccia da aggrippante

Per applicarli potete usare pennelli con setole o con spugnette
La regola impone l'utilizzo di setole naturali, ma vi invito a leggere quanto ho scritto nel post inerente i pennelli prima di decidere cosa acquistare [ I pennelli ]


CREMOSO



Li trovate nei barattolini, oppure sottoforma di matitoni, hanno il pregio di aderire bene sulla pelle e sono particolarmente indicati per chi ha la palpebra secca...ma per chi ha la palpebra grassa è consigliata l'applicazione della cipria per asciugare il
sebo, prima della stesura dell'ombretto in crema..altrimenti si corre il rischio della creazione di antiestetiche pieghe sull'occhio dopo neanche un'ora dall'applicazione!!



Possono essere utilizzati come basi agli ombretti in polvere, oppure da soli
Bastano tranquillamente a se stessi per realizzare look veloci e pratici

Per applicarli o sfumarli, potete avvelervi di pennelli  con setole sintetiche o usare le dita!! con setole o con spugnette.  Il perchè della scelta di setole sintetiche potete ritrovarla nel post su I pennelli che vi invito a visionare ^_^















LIQUIDO



Si presentano in confezioni simili a quelli dei lucida labbra…dopo l’applicazione bisogna farli asciugare per bene



Per mia esperienza personale, non mi sono mai trovata bene con questi prodotti, perchè non li trovo confortevoli, in quanto i più resistenti seccano troppo la palpebra



Dove non fosse previsto un applicatore nella confezione stessa, potete avvelervi di pennelli  con setole sintetiche o usare le dita, con setole o con spugnette.
Il perchè della scelta di setole sintetiche potete ritrovarla nel post su I pennelli che vi invito a visionare

E ora come si stendono? qual è la giusta applicazione?
^_^ curiosi! alla prossima volta per le tecniche di applicazione più adatte, per ora ...via alle domande sulle tipologie di ombretti se avete dubbi o problemi ^_^

comeeeee la prossima volta l'applicazione? -_- nuuuu mi tocca aspettare
*_* vabbè ..intanto ho capito che quello che stavo provando a mettermi come lucidalabbra.. 
-_- NON ERA un lucidalabbra  ....scusa nota della magnolia


 



8 commenti:

  1. Attendo il post sull'applicazione... ne ho disperatamente bisogno!!!!

    RispondiElimina
  2. Io lo sooooooooooooooooooooooooooooooooooooo :3

    RispondiElimina
  3. molto interessante almeno mi sono chiarita le idee!!! attendo anche il post sull'applicazione =)

    RispondiElimina
  4. Ciao GLORIA..vedrai che l'attesa verrà ricompensata ;)
    idem per DANIELA :)

    NARCYSA è una privilegiata.. ormai conosce "quasi" tutti i trucchi del mestiere ;) da oltre 2 anni è "il mio volto" (nonchè il mio discepolo più diligente).. e io la sua MUA <3
    quindi cara... ovvio che lo saiiiiiiiii... ti picchierei se così non fosse ;)
    ma non tutte hanno la fortuna di avermi a portata di pennello come te!! ihihihih :P

    e dopo questo siparietto..
    rimango in attesa di eventuali domande su chiarimenti in merito al post di oggi!!

    RispondiElimina
  5. Io tessera n.1 *.*
    I love Cassy <3
    Cassy forever <3

    RispondiElimina
  6. I trucchi tutti belli...io invece propongo una sposa con cappellino da tennis.....vi aspetto ciaooo

    RispondiElimina
  7. amazing blog for wedding planning ideas and it was beast collection of wedding images i like it to plan my sister wedding in wedding planning mobile app for easy planning

    RispondiElimina
  8. Remember addressing the individual costs concerned for those who want to be present at the wedding and how expensive a journey is may be the deciding factor for visitors who want to make the journey.
    DC wedding venues

    RispondiElimina